}

giovedì 30 novembre 2017

LETTURA DI GRUPPO MENSILE - MILLE RACCONTI PER MILLE PAROLE-

Eccoci con la lettura di gruppo del mese di dicembre chi vuole unirsi basta che mi contatti e scarichi il libro, verrete aggiunti al gruppo chiuso in cui parleremo dl libro e ci confronteremo con l'autore. Vi aspetto! Emanuela



Mille racconti per Mille Parole è il primo OPEN BOOK con una cadenza e un numero esatto di parole al mondo, disponibile in Italia su Amazon. Cos'è un Open Book? Semplice: è un "libro aperto".
Una raccolta di racconti destinata a crescere nel tempo, pagina dopo pagina, senza alcuna spesa aggiuntiva dopo l'acquisto iniziale. Un libro aperto da un Milione di parole.

Ogni venerdì, ore 16:23, 10 nuovi racconti ad aggiungersi a quelli già presenti.

Mille parole a racconto. non caratteri o spazi. 
Esattamente Mille Parole. Mille racconti da Mille parole.
Un Milione di parole.
100 settimane, con 10 racconti a settimana.
1000 racconti per 1000 parole.

Ogni settimana i nuovi racconti verranno automaticamente aggiornati, gratuitamente, sul tuo dispositivo Kindle, Pc, tablet o smartphone su cui hai fatto il download del libro.
Torna periodicamente a scaricare il file aggiornato: troverai nuove emozionanti storie. 

Non vuoi scaricare il file tutte le settimane? Dal tuo account Kindle, puoi attivare l'aggiornamento automatico dei tuoi eBook.
ECCO LA SOLUZIONE: dal tuo account Kindle, puoi attivare l'aggiornamento automatico dei tuoi eBook.
ISTRUZIONI AGGIORNAMENTO AUTOMATICO:
-Vai alla pagina "Il mio Kindle" dal sito Amazon
-Seleziona "Gestione dispositivi" dalla barra di navigazione laterale.
-Alla voce "Aggiornamento automatico per gli eBook" seleziona "Attiva"

COME VIENE INTRODOTTO OGNI RACCONTO?
Troverai un micro riassunto per ambientazione, genere e location vicino al titolo, per intuire se quel titolo stimola la tua fantasia. A volte i racconti saranno in prima persona, a volte in terza. A volte potrai trovare una continuità in altre storie, o nei libri che ho scritto in precedenza, come degli SPIN OFF. Troverai riferimenti o rompicapi atti a muovere le sinapsi del tuo cervello per capire dove questo o quel personaggio sono stati citati.
Partirò dal racconto N. 999, esprimendomi in numeri romani. 
Sarà come un conto alla rovescia e il millesimo, il racconto “M”, sarà l’ultimo.

Segnalerò ogni settimana, quando verrà aggiunta una decina di racconti, su www.unmilionediparole.it, sulla pagina www.facebook.com//MilleRaccontiPerMilleParole, su Instagram www.instagram.com/unmilionediparole, su twitter @KempesAstolfi

ECCOVI IL LINK DEL LIBRO

Segnalazione del nuovo romanzo di Flora Gallert - Dammi un altro Natale -



Dammi un altro Natale
Flora A. Gallert

Genere: Romanzo rosa
Ebook: disponibile su Amazon Kindle a €0,99/Gratis con Kindle Unlimited
Cartaceo: disponibile su Amazon, Ibs, La Feltrinelli e prenotabile nelle librerie
Link d’acquisto: http://amzn.to/2jVLFIt


Sinossi

Lizzie è una famosa organizzatrice di eventi in crisi, in continua lotta con la sua famiglia. Per sfuggire a un Natale insieme ai parenti e per guadagnare qualcosa è costretta ad accettare la più bastarda delle proposte: organizzare la festività proprio lì dove il suo spirito natalizio è andato a farsi benedire e proprio per Brandon, il suo migliore amico ai tempi del liceo.
Lui forse non lo sa, ma è proprio a causa sua se ora lei odia il Natale.
A Lizzie in fin dei conti non dispiace l'idea di ritornare nella sua città natia per rivedere le sue vecchie amicizie e la cara nonna di Brandon. Soprattutto adesso che la cotta adolescenziale per lui è passata. Magari, dieci anni dopo, si sarà imbruttito… Ma il destino non è mai stato benevolo nei confronti di Lizzie. Brandon, infatti, è più bello e sexy che mai, un uomo di successo e con orrore scoprirà che la futura sposa è… !
Il Natale, un cuore che batte, complice un camino che dà calore e una villa da addobbare, l’amore si riaccenderà nel cuore di Lizzie. Riuscirà stavolta a non innamorarsi di quell’uomo che le sta inconsapevolmente ridonando lo spirito del Natale?



Segnalazione - Bordello Hipster - di K. A. Merikan by Quixote edizioni


TITOLO: Bordello Hipster
TITOLO ORIGINALE: Hipster Brothel
AUTORE: K.A. Merikan
AMBIENTAZIONE: USA
TRADUZIONE: Sara Benatti per Quixote Translations
PAGINE: 130 circa
GENERE: Contemporaneo
FORMATO: E-book
DATA DI USCITA: 4 Dicembre 2017

TRAMA

– Il boscaiolo dei suoi sogni adesso è disponibile a noleggio –
Mr. B è sempre stato uno per cui era facile avere una cotta. È praticamente un dio lumberjack; un boscaiolo con la barba e di bell’aspetto, perfetto per sbavarci sopra. Aggiungeteci il suo carattere amichevole ed estroverso e Mr. B diventa il primo uomo che Jo potrebbe voler baciare. Fortunatamente, Mr. B ha una relazione da anni e Jo non è un rovinafamiglie.
Quando però Mr. B rompe con il suo compagno e all'improvviso diventa single e disponibile, e pianifica di comportarsi in maniera sessualmente avventurosa, Jo non è più sicuro di avere il coraggio di fare coming out come bisessuale.
Dopo una brutta rottura, Mr. B vuole dimostrare al suo ex di essere indipendente, eccitante e di stare anche benissimo per conto suo. Il suo migliore amico, Jo, arriva alla riscossa e insieme inventano una magnifica idea per gli affari. Manca solo una cosa per dare inizio alla loro linea di confetture artigianali alcoliche: i soldi per l'investimento iniziale.
In seguito a una sessione di brainstorming da ubriachi, Mr. B trova un modo per raccogliere i soldi e nello stesso tempo mostrare il dito medio al suo ex. Metterà in piedi una specie di bordello hipster – Esperienza Lumbersessuale – che offra lezioni su come si spacca la legna, si fuma una pipa, e un grande letto in legno riciclato, sul quale succedono magie sessuali. Sarà per forza un successo… se solo Mr. B riuscisse ad avviare la cosa, dato che i segnali confusi da parte di Jo gli stanno facendo venire il dubbio che il suo migliore amico non sia etero come era sempre sembrato.



martedì 28 novembre 2017

Segnalazione - Kiss and Ride - Teodora Kostova




TITOLO: Kiss and Ride
TITOLO ORIGINALE: Kiss and Ride
AUTORE: Teodora Kostova
AMBIENTAZIONE: Roma
TRADUZIONE: Alex Krebs per Quixote Translations
PAGINE: 130 circa
GENERE: Contemporaneo
FORMATO: E-book
DATA DI USCITA: 1° Dicembre 2017



TRAMACosa succede quando incontri il ragazzo giusto nel momento sbagliato?
Quando suo padre muore, anche se da tempo non ha rapporti con lui, Vincent Alesi prende il primo aereo da New York per Roma, per essere presente al funerale. Anche se deve dare fondo alla sua carta di credito. Anche se odia quell'uomo per averlo lasciato. Anche se è il giorno prima di Natale.
Quando tutto ciò che poteva andare storto finisce male, Vin si ritrova a fidarsi di un completo estraneo, raccontandogli tutti i suoi segreti, anche quelli che non sapeva di avere.
Il lavoro di Luca Romano, come accompagnatore di volo, lo porta in tutto il mondo. Ma quello stile di vita non è ciò che vuole. Il suo sogno di aprire un proprio ristorante viene messo in attesa da circostanze che sfuggono al suo controllo.
Il tempismo è tutto...
Quando Vin irrompe nella vita di Luca, il passo per innamorarsi è breve per entrambi gli uomini. Ma la loro vita, i loro sogni, anche le città in cui vivono, non potrebbero essere più differenti. I loro pochi giorni insieme a Roma sono romantici, emotivamente intensi e lasciano entrambi con il desiderio di volere di più.
Può una fugace storia d'amore cambiare la vita per sempre?



Recensione - Somewhere I Belong - di Davide Ioime


Titolo: Somewhere I Belong
Autore: Davide Ioime
Editore: Porto Seguro Editore
Data di pubblicazione: 15 Gennaio 2016
Genere: Romance




Nulla capita per caso, dicono.
In realtà, poi, la maggior parte delle cose ci capita veramente per caso. Ma il credere che dietro ad ogni evento, soprattutto quelli brutti, ci sia una motivazione, aiuta a dar fondo alle perlopiù inesplorate risorse della nostra mente e a risorgere dalle proprie ceneri. Alessia e Daniel sono due quarantenni a cui la vita ha dato più successi professionali che emotivi, in cerca di un filo invisibile a cui attaccare le proprie esistenze. Tuttavia il lavoro e gli impegni quotidiani offrono poche opportunità e allora, pur senza crederci molto, cercano fortuna in una chatroom. Il destino li fa incontrare e quello che era cominciato come un gioco si trasforma in un’intensa passione vissuta tra l'atmosfera ovattata della Milano da bere e i colori profumati della Costa Azzurra. Ma può un sentimento alimentarsi solo di effimero sperando di rimanere inalterato nel tempo? È questa la domanda a cui Daniel cercherà di rispondere mentre l'imperfetta bellezza di Alessia sfuma via verso l’inaspettato e inevitabile epilogo. Una storia come tante, autentica e attuale e per questo straordinaria, vissuta tra speranze, realtà e sogni.


Questa storia mi ha spiazzata, e ora cercherò di spiegarvene il motivo...
Dalla trama mi sono un pò fatta traviare, perché mi aspettavo il solito romance ,di quelli che piacciono tanto a me, e che a molti risultano scontati e banali. Invece mi sono trovata davanti ad una storia leggera e complessa allo stesso tempo, realtà e fantasia vanno a braccetto senza mai far capire davvero chi è una e quale è l'altra....
L'inizio vuole essere una presentazione generale dei personaggi e questo non mi è piaciuto moltissimo, perchè ha rallentato la lettura e la storia, che invece è iniziata veramente solo a metà del libro.
Il modo di scrivere dell'autore mi è piaciuto molto, ho amato molto sentirlo tra le righe, non sò come spiegarlo a parole, ma è come se te lo trovassi  accanto che ti racconta le immagini che ti si parano davanti agli occhi durante la lettura, un pò come se stesse confidandosi, sussurrando i suoi pensieri con la parola scritta, come fa il protagonista Daniel quando scrive ad Alessia.
Alessia, che dire di questa donna, forte e debole, in continuo conflitto con se stessa, avrei voluto sapere di più di questo personaggio, forse anche per essere in qualche modo pronta a ciò che mi aspettava.


"...io mi sento così, un'estranea nel mondo, alla disperata ricerca di un posto a cui appartenere. A volte ho paura che non riuscirò mai a trovarlo...."

Daniel invece mi è piaciuto per il fatto di essere semplicemente se stesso, non il solito bad boy, ma un uomo sincero, dolce, reale. Avrei voluto che il tempo si fermasse alla vacanza in costa azzurra, il momento più leggero e bello della storia.

Poi c'è il finale che lascia l'amaro in bocca, non me lo aspettavo proprio, comunque ho visto che questo è solo il primo di una serie quindi ora la curiosità di vedere come continuerà è molta, soprattutto la voglia di scoprire se questo era solo un piccolo assaggio di ciò che realmente mi aspetta. Chissà ve lo saprò dire.....

Alla prossima Emanuela.



                                                                     

Segnalazione - Trenta sfumature di poesia - di Vincenzo Princi




Titolo: Trenta sfumature di poesia
Autore: Vincenzo Princi
Self publishing: Pubme
Genere: Poesia
Prezzo ebook: € 2,50
Data uscita: 30 ottobre 2017
Sinossi
Ho scritto queste poesie in un lasso di tempo molto breve. Gli argomenti trattati sono vari ma hanno una stessa origine, cioè gli avvenimenti, i paesaggi e le persone che hanno incrociato la mia vita. Credo che in poche righe una poesia possa esprimere concetti che richiederebbero decine di pagine. La poesia ti dice subito dove vuole arrivare, non ha bisogno di dilungarsi. In questi versi molto spazio è dedicato ai sentimenti, ma anche alle riflessioni, alla natura e ad un po’ di leggerezza.
Biografia
Vincenzo Princi è nato a Reggio Calabria il 5 aprile del 1976. Dopo aver frequentato l’istituto tecnico commerciale “A. Da Empoli” di Reggio Calabria, si è iscritto all’Università degli Studi di Messina conseguendo la laurea in economia e commercio. Nel 2015 ha frequentato un corso di scrittura creativa e si è appassionato a questa forma d’arte dedicandosi prima ai racconti e poi alla poesia. Nel 2016 ha ricevuto il riconoscimento di merito al premio “Poesia, Prosa e Arti figurative” nella sezione “Poesia inedita” con l’opera “La scommessa” conferito dall’Accademia Internazionale “Il Convivio”, Giardini Naxos. Nel 2017 il diploma di finalista “Premio nazionale letterario d’arte e cultura nobildonna Maria Santoro XVII edizione”, Roma, con la poesia “Il cuore di una mamma”.
                                                                    

lunedì 27 novembre 2017

Recensione a cura di Elena Sombre - L'uomo (Im)perfetto di Alessandra Migliozzi



L'uomo imperfetto

Alessandra Migliozzi
Rizzoli - Youfeel
177 pagine
Versione Kindle
Mood: Ironico

Trama:

Giulia, un metro e sessanta di energia e vitalità, gran sognatrice, è stagista in un'agenzia di viaggi. Loris è aitante e intelligente, ed è un suo collega di lavoro. La punzecchia continuamente, la irrita facendola bollire di rabbia. Poi, per via degli ottimi profitti, l'agenzia offre a Giulia l'occasione di realizzare il sogno di una vita e a Loris di chiudere con un doloroso passato: così, con disappunto di lei, i due partono insieme per un viaggio a New York City. Ma varie coincidenze e sfortunate circostanze trasformeranno la trasferta in un viaggio perfetto... o quasi! Un romanzo brioso, ambientato in una New York magica e romantica, con un uomo (im)perfetto e una stagista (s)fortunata!




Oggi vi voglio ricordare L’uomo (im)perfetto di Alessandra Migliozzi, anche se magari molti di voi lo avranno già letto visto che è edito da un pochino…
La scrittura è fresca, scorrevole e caratterizzata da periodi brevi e molti dialoghi davvero ben ritmati; la trama non si articola in maniera originale ma ciò che importa veramente è che sia divertente, ben costruita e la protagonista, a dispetto della sua giovane età, ha un bel caratterino forte e deciso che piacerà anche a chi una ragazzina non lo è più. Una lettura leggera e capace di fare compagnia, specie se si ha voglia di leggere qualcosa di molto romantico: questo è uno di quei libri che, ogni volta in cui si hanno due minuti liberi, viene voglia di prenderlo in mano perché sa coinvolgere e incuriosire seppur sia da subito ben chiaro come si dovrà concludere la vicenda, anche se proprio sul finale riesce a sorprenderci mostrando un lato del protagonista maschile impossibile da immaginare...



“…per fortuna sono bravo a nascondere le mie emozioni, mi piace sembrare quello che non sono: un duro, uno strafottente…”

E alla fine, dopo aver spalleggiato la protagonista pagina dopo pagina, è impossibile non ridistribuire i “like” tra i due personaggi principali e di questo bisogna rendere merito alla bravura dell’autrice…


“…tante donne mi piacciono… ma con lei è diverso. Con lei mi piaccio anch’io.”  

Alla prossima, Elena.

                                                                   

Segnalazione - Nessuno è perfetto - di Edoardo Scianò

TITOLO: Nessuno è perfetto
AUTORE: Edoardo Scianò
EDITORE: PubMe


Famiglia. 

Genitori, fratelli, sorelle, figli, mogli, mariti..tutto è famiglia, ed ognuno a modo suo nasconde i suoi segreti.

Sara incarna la famiglia perfetta, ha un marito amorevole al proprio fianco e ben cinque figli, ha il lavoro dei suoi sogni e una casa bellissima. 
Sembra vivere la vita perfetta, ha tutto quello che può desiderare..ma è veramente così?
Laura rappresenta la “seconda occasione” per eccellenza, dopo un matrimonio disastroso e due figli riuscirà mai a trovare la giusta direzione da dare alla sua vita?

Nicoletta invece è un libro aperto, ma è esattamente quella che sembra a prima vista? 
O nasconde qualcosa di impossibile da vedere ad occhio nudo?
Tre sorelle diverse, tre vite diverse, tre donne diverse.
La loro famiglia verrà messa a dura prova da segreti inconfessabili, legami nascosti, crisi e morti inattese. 
Riuscirà a rialzarsi più forte di prima? O andrà tutto in mille pezzi?
Nulla è quello che sembra, e tutto cambia molto rapidamente.





Edoardo Scianò nasce a Prato il 12 ottobre del 1992.  
Studia giurisprudenza a Firenze. Ha sempre avuto una grande passione per la lettura, anche se quella per la scrittura è stata più recente. 
Ama leggere i thriller psicologici e giudiziari, e anche i romanzi di famiglia. Grisham e Patterson sono solo alcuni dei suoi autori preferiti.
Per diversi anni ha collaborato con un importante sito di serie tv, DANinSERIES, come articolista e recensore.






                                                                       

Presentazione in Anteprima del nuovo romanzo di Verdiana Rigoglioso - SENZA ETICHETTE -


sabato 25 novembre 2017

COVER REVAIL - AWAKE - ULTIMO CAPITOLO DELLA RYA SERIES di Barbara Bolzan

La principessa di Temarin è sopravvissuta e non è più disposta a rinunciare a se stessa.
Rya non smette di combattere e lotta, c'è ancora una speranza a tenerla in piedi. La verità ferisce, l’inganno trama ancora, e gli incubi tornano la notte a tormentarla, ricordandole cosa è stata e cosa non sarà mai. E l’amore non è per lei, che ha scelto di legarsi a un uomo i cui impulsi sono più forti di qualsiasi sentimento. Ma c’è ancora una battaglia da combattere, quella definitiva, che la porterà a una vittoria schiacciante. Tuttavia non è semplice per chi ha amato stravolgere la propria identità e mettersi di fronte al segreto svelato, perché non c’è crudeltà peggiore che cercare traditori tra coloro che ami e di cui ti fidi. Ma l’esistenza è così, colpisce dove meno te l’aspetti.
Nessun dolore, per quanto sordo, può sopraffare il sentimento totalizzante d’amore che Rya prova per Nemi.
Il capitolo conclusivo della Rya Series scritto dalla brillante penna di Barbara Bolzan. L’uomo può toccare il fondo con le sue azioni, ma la realtà è che può scegliere, ed è la scelta a fare di noi quello che siamo.
n universo pieno di stelle tutto da esplorare e riesce a far diventare ogni istante un piccolo momento di perfezione.
#1 Fracture
12 gennaio 2017
#2 Sacrifice
8 maggio 2017
#3 Deception
16 settembre 2017
#4 Awaken
11 dicembre 2017


Genere
Fantasy Distopico
Collana
Algol
Pagine
590
Data di uscita
E-book: 11 dicembre 2017
Cartaceo: novità Più libri più liberi (6-10 dicembre, Roma);
Amazon, 11 dicembre 2017 
Prezzi
E-book: 2,99 euro
IBSN 978-88-99960-37-7
Cartaceo: 16,50 euro
IBSN 978-88-99960-38-4



ESTRATTO

Quanta forza ci vuole per confessare il proprio amore a qualcuno?
Credetemi: più di quanta ne serva per uccidere un uomo.
Ma scoprii che potevo scegliere di voltare le spalle e non vivere di rancore.
Non era un essere perfetto. Be', neppure io lo ero.
Era qualcosa con cui potevamo convivere.

BIOGRAFIA

Fate scrivere venti romanzi a Barbara Bolzan e non si tirerà indietro. Chiedetele di parlare di sé e vi guarderà come se foste alieni… quando invece l’aliena è lei. Affetta da una forma inguaribile di timidezza cronica, è più simile a una categoria dello spirito che a una persona in carne e ossa. Nonostante questo, collabora come editor, ghostwriter e illustratrice con diverse realtà editoriali e tiene corsi di scrittura creativa. Vincitrice di prestigiosi riconoscimenti letterari, ha già all’attivo varie pubblicazioni. Awaken è il suo quarto romanzo per la Delrai Edizioni, l’ultimo della serie di Rya, che ha già appassionato moltissimi lettori.

E ora restate in attesa della mia recensione, a presto Emanuela.

READ & EAT - Un po' di coccole durante la lettura - by Emanuela

Buongiorno a tutti e buon sabato oggi ho pensato dato le temperature e la giornata piovosa di parlarvi di un libro che ho scoperto spulciando su internet e che parla di come coccolarsi con letture e film, vi metto il link la sinossi e un estratto così, tanto per incuriosirvi. Dopo di che vi propongo un buon tè /tisana e un paio di ricette veloci di biscotti. Spero tanto vi piaccia, buona giornata a tutti! Emanuela


Segnalazione - Sere d'autunno a Firenze - di Maria Capasso



Titolo dell'opera: Sere d'Autunno a Firenze
Autrice: Maria Capasso
Casa Editrice: Un cuore per capello
Genere: Commedia Romantica

Segnalazione - Profumo di Iris - di Marty Sunrise



Titolo: Profumo di iris
Autore: Marty Sunrise
Genere: Adult contemporary romance
Tipologia di pubblicazione: self
Numero di pagine: 325
Data di pubblicazione: 25/11/2017
Disponibile: in tutti gli store online
Formato: ora solo in ebook, prossimamente anche formato cartaceo.
Costo: 1,99 €

*NB: “Profumo di iris” è il secondo volume della duologia “E se non fosse uno sbaglio?”. Il primo libro della duologia si intitola “E se non fosse uno sbaglio?”, proprio come la duologia.


TRAMA

L’amore e i sorrisi muovono il mondo. Giorgio ha sempre creduto in queste poche parole che, forse, un po’ lo rappresentano. A quasi quarant’anni si trova a vivere una vita apparentemente perfetta. Gli altri uomini vorrebbero essere lui e le donne fanno a gara per finire nel suo letto, anche se ciò che ottengono sono solo sorrisi mozzafiato e notti colme di passione. Giorgio adora vivere così, è felice e non ha pensieri di alcun genere… ma allora cos’è quella sensazione di vuoto che da ormai troppo tempo lo accompagna? Come può spiegare l’inquietudine e la solitudine che sempre più spesso gli fanno visita? Tutto sembra confuso, senza senso, finché i suoi occhi ambrati non incontreranno quelli chiari e limpidi di Iris, una ragazza dai capelli del colore del fuoco.
Iris ha una personalità complessa, è delicata ed elegante come il fiore di cui porta il nome, ma anche forte e decisa, pronta a resistere alle intemperie che la vita le ha riservato. Si è piegata ma non spezzata, non ha ceduto neanche quando aveva tutte le ragioni per farlo. In una magica notte d’estate, tutto si sarebbe aspettata, tranne che imbattersi in Giorgio, un uomo dalla bellezza sconvolgente e dal cuore puro, che sa perfettamente come essere brutalmente dolce.
A volte le cose accadono senza un perché. Il destino mescola le sue carte e questa volta toccherà a Giorgio e Iris decidere se alzare la posta o lasciare il gioco. Tra il fascino di Cannes e la magia di Venezia, due anime si fonderanno in un vortice d’amore e passione. La loro unione sarà totalizzante… ma sarà destinata a durare per sempre?



ESTRATTO

All’ingresso del grande portone della villa, una donna stava intrattenendo degli ospiti, discutendo con loro allegramente. Ero troppo distante perché potessi ascoltare il loro discorso, ma rimasi colpito dai suoi movimenti eleganti, dal modo raffinato di gesticolare e sorridere, dal viso delicato e dai suoi occhi grandi e chiari. Cazzo, era semplicemente stupenda. Non riuscivo a toglierle gli occhi di dosso. Anche se fosse stata in mezzo a un milione di persone, avrebbe comunque attirato la mia attenzione su di se come una  calamita, ne ero certo. L’abito di chiffon color ametista che indossava, le lasciava scoperte le spalle ma le esaltava il seno e la vita sottile, grazie a uno stretto corpetto, mentre la gonna le copriva le gambe, mostrando solo i tacchi vertiginosi. Il suo aspetto era sublime, quasi principesco, ma ciò che mi catturò davvero, furono i suoi capelli.
Rossi.
La tonalità di quella chioma era unica nel suo genere. Lucente e intensa, ma con delle sfumature più chiare che ricordavano i tramonti estivi.
Avevo perso il conto di tutte le donne che avevo avuto, era impossibile ricordare il volto e il nome di ognuna di loro, ma di una cosa ero certo: ero stato con donne more, brune, castane, bionde, una aveva addirittura avuto i capelli tinti d’azzurro… ma mai con un’altra rossa. Dopo di Lei, avevo bandito la categoria.
Mi imposi di guardare altrove, ma la mia curiosità fu più forte del mio volere. Seguii quella donna sconosciuta con lo sguardo mentre la vedevo incamminarsi all’interno della villa e quando i miei occhi non furono più capaci di trattenerla, il mio corpo si mosse quasi in maniera involontaria.
Andai verso di lei, rimanendo comunque a una certa distanza, in modo da poterla osservare senza farmi notare. Ero come ipnotizzato, ammaliato da quella ragazza e volevo sapere chi fosse. Si muoveva sinuosa attirando l’attenzione di tutti, ma lei sembrava non rendersi conto di quanto fosse sensuale. Rimasi in disparte scrutandola per un tempo infinto, fino a che non riuscii più a resistere.

venerdì 24 novembre 2017

Recensione - Angels....Wings of Light - #1 di Gioia De Bonis


AUTORE: Gioia De Bonis

TITOLO: Angels- Wings of light

SERIE: Angels Saga (vol. 1)

USCITA: 5 ottobre 2017

Recensione - Le mie cose preferite - di A.B. Ratti

        


  • Titolo libro: Le mie cose preferite
  • Autore del libro:A. B. Ratti
  • Genere: Romanzi d’amore
  • Categoria: Narrativa Italiana
  • Anno di pubblicazione: 2017
Irene ha 27 anni, è una promettente pediatra, ha un olfatto sovrasviluppato, una chioma ribelle e nella testa due sole certezze: l'amore per il jazz e la buona cucina. Per il resto la sua vita è un gran disastro: ritardataria cronica, indecisa patologica, rinchiusa da anni in una relazione che non la soddisfa. Finché l'incontro con Lorenzo la travolge in un turbine di sensazioni fisiche e mentali sconosciute e impetuose. Irene, investita da nuova energia, trova il coraggio di rimettersi in gioco. Inaspettatamente, però, ricompare anche l'amico di sempre: Andrea, bello come il sole, disordinato, caotico, batterista innamorato della vita e cacciatore incallito di avventure "mordi e fuggi". Irene, per non cadere preda del suo fascino, da tempo lo tiene a debita distanza; ma Andrea entra a gamba tesa nel suo risveglio sensoriale e la giovane piomba nel caos. 

Lorenzo con la sua eleganza indefinita e il suo fascino misterioso o Andrea, amico sincero e sexy, con cui condivide da sempre la passione per il jazz? In un susseguirsi di virate improvvise e scelte inconsuete si compirà, fino all'ultimo colpo di scena, la crescita di Irene. 

E per la prima volta saranno solo certezze.



Odori, profumi, musica jazz in sottofondo e tantissime emozioni, queste le caratteristiche di questo romanzo.
Irene è la protagonista indiscussa a cui ruota attorno tutta la storia, una donna confusa, che combatte contro se stessa e il proprio cuore, convinta che la via più semplice per essere felice sia palese davanti a se, ma scoprirà presto che avrebbe dovuto ascoltare il cuore fin dal principio! La particolarità di questo personaggio, ( che ho amato molto) è questo suo associare ogni cosa e persona ad un odore o profumo, l'autrice è stata abile nel descrivere emozioni e sensazioni tanto da fartele sentire attraverso Irene in modo intenso e vivo!



Come già sapete amo le descrizioni, si l'ho ripetuto un milione di volte lo so.... qui la scrittrice si sofferma molto su questo aspetto e devo dire che a volte forse troppo perchè rallenta un poco la lettura, ma è anche vero che permette in modo pieno e assoluto l'immedesimazione del lettore. Soprattutto perchè non lo fa semplicemente con gli ambienti ma con intensità e leggerezza insieme fa in modo di affinare i sensi e di far percepire ogni più piccolo particolare a chi legge.
Se poi aggiungete quel tocco in più che l'autrice dona con i ripetuti accenni alla musica jazz e alle canzoni del genere, beh potete immaginare che bellissima atmosfera vi avvolgerà per tutta la durata della lettura.


"Poi succede qualcosa.
     Una goccia di liquido ghiacciato mi cade sul dorso della mano. Io la guardo. Ed è come se un interruttore scattasse bruscamente dentro alla testa.
            Improvvisamente so esattamente cosa fare. So cosa voglio. So dove ho sbagliato. E so che posso ancora rimediare."


Amicizia, amore, destino ogni cosa s'intreccerà e manderà in confusione questa donna portandola ad esplorare si nuove e intense emozioni, ma scoprirà anche che la vita a volte ti gioca dei brutti tiri e che se scegli di intraprendere una strada, poi non sempre puoi tornare indietro.....
Il finale vi lascerà con l'amaro in bocca, ma chissà magari l'autrice ci sorprenderà ancora continuando con la storia di Irene....

Alla prossima Emanuela.


                                                                           

Segnalazione - Una famiglia per Natale - di Jay Northcote


TITOLO: Una famiglia per Natale
TITOLO ORIGINALE: A family for Christmas
AUTORE: Jay Northcote
AMBIENTAZIONE: Inghilterra
TRADUZIONE: Sara Benatti per Quixote Translations
PAGINE: 177
GENERE: Contemporaneo
FORMATO: E-book
PREZZO: € 3,49 su Amazon
DATA DI USCITA: 28 Novembre 2017



TRAMAZac non ha mai avuto una famiglia tutta sua, ma Rudy ne ha una così grande da poterla condividere.
Rudy, timido e senza esperienza, ha una cotta per Zac fin dal momento in cui il suo nuovo collega è entrato dalla porta dell’ufficio. Una sera prima di Natale, Rudy trova il coraggio di farsi avanti, e iniziano a legare. Quando scopre che a Natale Zac sarà completamente solo, lo invita a passarlo a casa sua.
Zac preferisce tenere le persone a distanza, eppure quando Rudy gli offre un Natale in famiglia, resistere è impossibile. Lui è orfano, e rimane piacevolmente sorpreso dal modo in cui viene accolto a casa di Rudy. L’unico inconveniente è che tutti danno per scontato che loro siano una coppia. Non volendo deludere la madre di Rudy e trasformare il Natale in una situazione imbarazzante, decidono di non negarlo.
Per Zac non è certo difficile fingersi il fidanzato di Rudy, ma la recita gli fa desiderare cose che lo spaventano… per esempio avere davvero una relazione con lui. Ha già subìto abbastanza rifiuti nella sua vita, e ha paura di mettere a rischio il suo cuore. Se riesce a superarli, e a lasciar entrare Rudy nella sua armatura, per Natale potrebbe ricevere più di quanto avesse mai immaginato.