martedì 25 luglio 2017

Ed ora eccovi anche la mia personale recensione sul suo ultimo libro EMMA....

Titolo: EMMA
Autrice: LAURA MANEA
Genere: ROMANCE
Pagine: 222
                                                         


Sinossi
Emma è una ragazza di ventun anni, estremamente sensibile, che si è chiusa in se stessa per non soffrire. Il suo cuore è inavvicinabile anche per le persone che la amano di più: i suoi genitori, la sorella Anna e l’amica di sempre, Sofia. Una sera, Emma incontra Logan, ventottenne affascinante e realizzato che sembra comprenderla nel profondo. Ma Logan è fidanzato con Maria, donna apparentemente perfetta…
Quando i loro mondi si incontrano, i muri che Emma ha eretto intorno al suo cuore cominciano a crollare. Ma una tragedia allontana Logan, forse definitivamente…
Riusciranno i due giovani ad affrontare le loro paure per raggiungere la felicità?

💙💙💙💙💙💙💙

Emma è una bella ragazza,timida,riservata e diffidente verso chiunque. La madre Lucrezia le dice spesso che a causa della sua sensibilità può capitare che le persone fatichino ha capirla e che di conseguenza la feriscano inconsapevolmente.
Emma vive la sua quotidianità lottando continuamente contro se stessa, frenandosi e limitandosi sempre, fino al giorno in cui Logan le entra letteralmente nella testa.
Lui è un bellissimo ragazzo di origine Irlandese che salturiamente frequentava la stessa compagnia di persone di Emma. Logan è fidanzato con Maria, una ragazza all’apparenza praticamente perfetta in tutto, bella, simpatica e innamorata del suo bel Logan. Ma a volte l’apparenza inganna……

Un giorno Logan le rivolge inaspettatamente la parola dicendole una frase che da lì in poi le darà una spinta per abbattere quel muro che la divide dagli altri. (Qui Emma si arrabbia perché viene punta sul vivo, mentre io mi sono letteralmente sciolta leggendola!!).




Logan riesce a leggerle dentro con facilità e come mai nessuno ci era riuscito.
Quando tutto sembra girare per il verso giusto ed Emma sente che quel muro eretto, si sgretola sempre più, ecco che la vita torna a colpire duro….
Riusciranno Emma e Logan ad avere il loro lieto fine? O la vita porterà Emma a decidere di prendere un’altra strada? Lascio a voi la scoperta di ciò che ha riservato per voi la scrittrice!
Non vedevo l’ora di leggere questa nuova storia di Laura, soprattutto per il fatto che si cimentava in un nuovo genere dal fantasy allo Young Adult, un bel passo che se devo essere sincera, per me ha funzionato.

La storia regge in ogni punto, è dolce, appassionante, con un pizzico di suspance, ma la cosa che più mi è piaciuta è la crescita personale di Emma.
Mi sono molto identificata ed è forse grazie a questo che ho vissuto a pieno tutta la storia. Descrizioni dettagliate e dialoghi fluidi e reali ti fanno vivere la storia come se ti trovassi accanto ai personaggi, ti senti tra loro, ne senti le emozioni e ne vivi le vicende.
Ho amato immensamente il rapporto tra mamma Lucrezia e le figlie, un amore grande, come solo quello tra madre e figli può essere.
Ogni personaggio anche se secondario ha contribuito ad arricchire la storia e ha renderla più appassionante. Per quel poco che vale, l’esordio nel genere di questa scrittrice è sicuramente molto buono, non vedo quindi l’ora di leggere altre storie.
Infine vi piacerà come a me, il fatto di essere accompagnati per tutta la storia, dalla musica, troverete gli U2, Enya e addirittura Einaudi e il suo piano…. A voi scoprire a quali scene faranno da sfondo!

“ …Mi sono lasciata andare, ho seguito il cuore invece della mente. Si vive  molto meglio così. Non ci sono più paranoie, dubbi, ansie. Le paure sono dettate dai pensieri, ma il cuore sa d’istinto quale direzione prendere.
Quando impari ha capirlo e ascoltarlo, diventa una specie di Stella Polare ed è impossibile smarrire la via!...”

Alla prossima Emanuela


Nessun commento: