giovedì 15 giugno 2017

RUBRICA - LIBRI E VIAGGI-

Oggi per la rubrica “Libri e Viaggi” vi parlo del libro “Ricominciare” di Danielle Steel  e di Parigi il luogo protagonista della storia. Luogo che da sempre mi affascina e mi attrae, non ho ancora avuto modo di visitarla, per ora mi accontento di farlo virtualmente insieme a voi….























Carole Barber si è appena trasferita a Parigi: il luogo ideale per
scrivere un romanzo, lontana dai riflettori. Interprete di film e
pièces teatrali, la bella Carole è una stella del cinema, dedita alla
famiglia e impegnata in cause umanitarie Ma in una fredda serata
di novembre un'esplosione riempie la città di terrore e provoca
centinaia di vittime. Carole è ricoverata priva di conoscenza in un 
pronto soccorso parigino, dove giace per giorni sola, senza che
nessuno scopra la sua identità. Finché amici e famigliari

apprendono la sconcertante notizia: l'attrice sta lottando tra la vita e la morte. Nei giorni che seguono, i paparazzi accorrono a frotte . In ospedale si presenta anche un misterioso uomo francese. Quando la paziente si risveglia dal coma, circondata dai suoi cari, ignora tutto di sé e del proprio passato. Lontani ricordi riemergono a fatica: l'infanzia povera nel Mississippi, i primi eccitanti passi davanti alla macchina da presa, il difficile rapporto con la figlia, una storia d'amore segreta finita dolorosamente. E chi è quell'uomo che la viene a visitare e la cui presenza le dà una nuova forza? Da dove proviene quell'energia interiore che la spinge a non mollare? Il dramma, come a volte succede, si rivela un'opportunità: per fare i conti con il passato, per curare le ferite del cuore, per ritrovare un amore perduto. E ricominciare da zero, con una nuova priorità: credere nei propri desideri.

Un po’ sull’autrice…


Danielle Fernande Dominique Schuelein-Steel (New York, 14 agosto 1947) è una scrittrice e gallerista statunitense.
È una delle maggiori scrittrici di best-seller del mondo. È la seconda autrice donna per numero di copie in assoluto (dopo Agatha Christie), la quarta per numero di copie tra gli autori di best-seller del '900 e l'ottava tra gli scrittori più venduti di tutti i tempi. Ha venduto una cifra che varia, a seconda delle stime, dai 530 agli 800 milioni di copie, tradotti in 28 lingue e diffusi in più di 40 Paesi.

Parigi, città dell’amore e non solo ….un po’ di storia…

Con una popolazione di 2 229 621 abitanti è, dopo Londra, Berlino, Madrid e Roma, il quinto comune più popoloso dell'Unione europea e, in considerazione della superficie comunale, possiede una delle più alte densità abitative del mondo. Tuttavia, l'estensione urbana della capitale francese è ben più ampia del suo territorio comunale: la sua area metropolitana, detta anche "Grande Parigi" (in francese Grand Paris), conta infatti una popolazione di circa 12 milioni di persone ed è la seconda dell'Unione europea dopo Londra. Dal 1º gennaio 2016 è nata la Métropole du Grand Paris, un'intercomunalità a fiscalità propria che raggruppa la città di Parigi con 131 comuni confinanti.[2] La superficie della nuova Metropoli si estende per 814 km², la popolazione è di circa 7 milioni di persone.
Con oltre 28 milioni di turisti l'anno, Parigi è la città più visitata al mondo,[3][4] e secondo la rivista The Economist (2010),[5] anche la più cara.
Ereditando la storia di un impero coloniale estesosi su cinque continenti, Parigi è considerata come il centro del mondo francofono e ha mantenuto una posizione internazionale di grande rilievo, sia come influente metropoli mondiale, sia come centro culturale, politico ed economico di indiscusso prestigio. Ospita, tra gli altri, il quartier generale dell'OECD e dell'UNESCO. Secondo stime effettuate dalla CNN, nel 2009[6] Parigi era sede di 27 delle aziende Fortune global 500 (seconda città al mondo) davanti a Pechino, New York e Londra. La presenza in città di una delle più importanti borse internazionali e le sue numerose attività economiche, politiche e turistiche, fanno di Parigi uno dei principali hub del mondo.
La città si trova su un'ansa della Senna, posizione molto favorevole poiché fondamentale snodo di trasporti e traffici del continente europeo. In effetti, la posizione di Parigi al centro dei principali itinerari commerciali terrestri e fluviali le permise di diventare una delle città più influenti della Francia a partire dal X secolo, con la costruzione dei palazzi reali, di ricche abbazie e della celebre cattedrale di Notre-Dame. Lungo tutto il corso della propria storia, Parigi ha saputo influenzare in modo determinante la politica, la cultura, lo stile di vita e l'economia dell'intero mondo occidentale. Nel XIII secolo diede grande impulso alla rinascita delle arti e del sapere grazie alla presenza della prestigiosa Università della Sorbona nel Quartiere latino; nel XIV secolo divenne una delle più importanti città del mondo cristiano. Nell'Età moderna la sua influenza continuò a crescere in tutti i sensi: nella seconda metà del XVII secolo fu la capitale della più grande potenza militare del continente, nel Settecento divenne il cenacolo europeo della cultura e dei "lumi", per poi avviarsi nell'Ottocento a divenire la città dell'arte, dei piaceri e del divertimento.
Scrigno contenente numerosi monumenti dall'incalcolabile valore storico e artistico, Parigi rappresenta il simbolo stesso della cultura francese e del suo prestigio nel mondo. I turisti spesso le attribuiscono il qualificativo di "più romantica città del globo", titolo derivato dal periodo del Secondo Impero durante il quale Parigi fu profondamente trasformata dal barone Haussmann, guidato dall'imperatore Napoleone III che voleva fare della capitale francese la più bella città d'Europa. Quella di Parigi fu infatti una delle più grandi e più criticate rivoluzioni urbanistiche (visto lo sventramento del cuore storico della città) nella storia dell'umanità.
Questi i maggiori punti di interesse: 


Torre Eiffel
Cattedrale di Notre-Dame
Museo del Louvre
Arco di trionfo
Museo d’Orsay
Avenue des Champs-E’lysées
Montmartre
Basilica del sacro cuore            
Sainte-Chapelle
Giardini del Lussemburgo
Quartiere Latino
Centro Georges Pompidou
Le Marais…….

Questi sono solo alcune delle fantastiche mete da visitare,in alto trovate il link dove troverete tutte le info per visitarle tutte. A presto con il prossimo viaggio virtuale…Emanuela



Nessun commento: