venerdì 30 giugno 2017

GIORNATA INTERVISTA- BLOGGER A CONFRONTO-

Oggi l'ultima intervista tripla per conoscere altre blogger letterarie, siete curiosi? qui con noi oggi questi tre blog:


Amiamo i nostri libri : http://amiamoinostrilibri.blogspot.it/

Pretty in pink: http://www.prettyinpink2017.altervista.org/

The library of jane: http://thelibraryofjane.blogspot.it/



1-Qual'è la storia del blog,com'è nato da chi è composto?presentate la vostra squadra.
  • Amiamo i nostri libri
Il nostro blog è nato dall'incontro di tre amanti della letteratura e da tre amiche di penna, abbiamo iniziato come una sfida e mai potevamo immaginare di raggiungere il livello in cui siamo. La nostra squadra è composta da Doriana Torelli (fondatrice e admin), Erika Castigliano (admin), Alessandra Micheli (admin) e le collaboratrici Alissia Marv, Sara Pellizzari e Giusy Vitale.
  • Pretty in Pink
G.- Il blog è nato il 17 ottobre 2016, ed è composto da me, Ilenia Bernardini e Silvia Gaiart (siamo le admin) più tutto la staff di recensori.
S.- Ciao io sono Silvia, faccio parte del blog da ottobre. Siamo  tre amministratrici: Giulia, io e Ilenia. All’inizio di questo viaggio eravamo solo noi, poi tra una cosa e l’altra abbiamo voluto puntare a qualcosa di più e dopo alcuni mesi sono arrivate Flavia, Jessica, Annalisa, Mari, Barbara e Daniela che si occupano delle recensioni e della gestione del blog. 
I.- Ciao! Io sono Ilenia e, come avrete capito dalle risposte delle mie due colleghe, sono la terza admin. Sono il vulcano di idee delle tre, una ne faccio ma mille ne penso!!! Oltre alle recensioni, mi occupo dei blog tour e delle interviste. Da un paio di mesi, siamo arrivate a essere in dieci, Mari, Flavia, Barbara, Daniela, Chiara, Jessica e Annalisa sono state un’ancora di salvezza, una delle migliori decisioni mai prese… siamo una piccola grande famiglia, pregi e difetti inclusi! Tormentiamo Annalisa con Despacito, facciamo discorsi vietati ai minori per scandalizzare Flavia.. insomma, un gruppo di fuori di testa!!
  • The library of jane
La storia di The library of Jane è molto semplice. Nasce dalla mia passione per la lettura, volevo lavorare in un campo che mi impegnasse con i libri. Eh si, anche se non è retribuito, per me, fare la blogger è un lavoro a tutti gli effetti, che mi dà tante soddisfazioni. Il mio blog nasce a Marzo del 2016 (poco prima che nascesse il mio bimbo) ma non nasce con il nome che ha ora, bensì come “Sognando tra i libri”. Ricevevo già da parte di alcuni autori (soprattutto made in Italy) richieste di recensioni quindi ho deciso di fare il grande passo e aprire un blog tutto mio. Successivamente il nome che avevo dato al blog non riusciva a soddisfarmi, così l’ho modificato in “The library of Jane”, il nome Jane è un tributo a Jane Austen, autrice che adoro in assoluto. Ho lavorato da sola per un po’. Poi ho dovuto chiedere una mano, soprattutto per quanto riguarda le recensioni, così è entrata nella mia squadra mia sorella, Giusy. Ho avuto altre collaboratrici, molto valide, come Emanuela. Sapevo sin da subito che prima o poi si sarebbe staccata dal mio blog per crearsene uno tutto suo, e questo mi rende estremamente felice, mi piace la sua collaborazione ed è molto precisa e puntuale (a differenza mia! Io sono una ritardataria cronica!).Ci sono state altre collaboratrici di passaggio che però non hanno avuto la costanza di continuare, così la nostra squadra è tornata ad essere composta da me e mia sorella. Lei mi aiuta moltissimo con le recensioni, ma chi pubblica e gestisce il blog alla fine sono io, anche se credo proprio che sarei persa senza la sua preziosa collaborazione.  

2-Stanno nascendo molti blog letterari ultimamente,cosa ne pensate,cosa ha il vostro che si differenzia dagli altri?perchè un lettore dovrebbe seguirvi?

  • Amiamo i nostri libri
Il nostro blog nasce con lo scopo di dare voce agli esordienti, proprio perchè siamo un gruppo che si cimenta anche nella scrittura e abbiamo deciso di dare voce proprio a quegli autori poco conosciuti, soprattutto nel mondo del self.
  • Pretty in pink
G.- Il nostro si differenzia dagli altri?! Grazie del complimento! Beh, insomma, è giusto che nascano altri blog... ma io personalmente non la vedo come una concorrenza, bensì lo vedo come un modo per condividere le passioni con più persone!
S.- Si di questi tempi  ci sono molti blog letterari e alcune volte si creano anche dissapori ed invidie. Ecco, questo a me non piace. Preferisco l’umiltà e la semplicità anche quando il proprio blog è famoso. Alcune volte c’è chi si monta la testa, ma alla fine non serve. Per questo credo che il nostro blog sia  uno di quelli che vale la pena seguire: siamo ragazze comuni con una vita propria e con una passione in comune. Persone che cercano di tenere i piedi ben saldi a terra senza strafare o sentirsi chissà chi!!! 
I.- Io cerco di non guardare agli altri… sia come persona, autrice e blogger, voglio fare quello che sento… se agli altri va bene o no, non mi interessa.. cerchiamo di essere innovative, di distinguerci ma per merito. Collaboriamo con vari blog, le liti o invidie non ci interessano!
  • The library of jane
La nascita di altri blog letterari non può che farmi piacere, seguivo da lettrice molti blog (tipo lo Scrigno delle letture) per essere informata sulle nuove uscite e per leggere le recensioni di romanzi che avevo in lista di acquistare. È proprio questo , credo, che differenzia i vari blog. L’impronta che ognuno di noi dà. Il mio, ad esempio, è un blog molto romance. Non ci precludiamo la lettura di nessun romanzo, e non rifiutiamo nessuna richiesta di  recensione. Però già da primo acchito si può notare il carattere che un blog ha. Un lettore non dovrebbe seguire solo un blog, ma molti, se vuole una panoramica più completa sul mondo della lettura. 

3-Cosa deve avere,come deve essere,secondo voi un blogger (caratteristiche)?
  • Amiamo i nostri libri
Un blogger dovrebbe essere innanzitutto neutrale e trasparente nell'affrontare una lettura e di conseguenza una recensione e poi credo che si dovrebbe aprire un pò più le porte ad autori meno noti, perchè purtroppo molti blogger seguono una corsia preferenziale, escludendo molti autori di valore.
  • Pretty in Pink
G.- Sicuramente affidabile e seria.
S.- Innanzitutto la passione. In questo caso per i libri, ma in generale deve essere una passione vera e autentica. Senza quella non si va da nessuna parte. Poi di sicuro tanta creatività e mente aperta a nuove idee. Umiltà e voglia di fare. 
I.- Deve essere considerato una sorta di secondo lavoro, nato da una grande passione… solo così si sopporta la mole di cose da fare. L’amore per i libri deve essere forte, bisogna essere professionali, affabili e affidabili… bisogna rimanere umili e imparare a dire il proprio pensiero senza offendere, se ci sono critiche da fare soprattutto.
  • The library of jane
Un blogger letterario deve essere sempre aggiornato sulle nuove pubblicazioni, deve essere disponibile nei confronti degli scrittori, puntuale (anche se io non lo sono per niente e sto cercando di migliorarmi in questo). Deve cercare di stuzzicare la lettura con interviste, blogtour, giveaway (che piacciono molto). Ma soprattutto deve restare umile. Io sono blogger, autrice ma prima di tutto sono una lettrice, se la mia passione per la lettura svanisce il blog ne risente tremendamente. Ho visto blog declinarsi proprio a causa di questa mancanza.

4-Che rapporti avete con le altre blogger,cosa vi piacerebbe fare in proposito,c'è qualcosa che vorreste cambiare?
  • Amiamo i nostri libri
Seguiamo con ammirazione e piacere ogni blog e con alcuni abbiamo un legame particolare che ci accomuna. Purtroppo questo mondo, come tutte le cose della vita, è contraddistinto da molte invidie e gelosie, ma noi cerchiamo di fare il nostro lavoro onestamente e senza distinzioni.
  • Pretty in pink
G.- Io ho un rapporto molto buono, non c'è concorrenza, per me una cosa da cambiare c'è: la poca serietà di alcune blogger, che affossano tutto il lavoro fatto da chi è onesto.
S.-  Il nostro è un rapporto che è nato grazie a questo blog, tra alti e bassi, paure e insicurezze, gioie e dolori. È un percorso ricco di ostacoli, ma anche di soddisfazioni e sicuramente deve essere condiviso con le persone giuste. Nelle mie collaboratrici ho trovato delle colleghe, ma soprattutto delle confidenti e amiche che ascoltano qualsiasi mia paranoia. Delle sante!!!
I.- Con le altre blogger c'è un rapporto di stima, con alcune collaboriamo più spesso con altre meno, ma vengono rispettate tutte.. al nostro interno, lo dicevo prima, si è creato un legame, siamo parte di una famiglia.. colleghe ma prima di tutto amiche!
  • The library of jane
Credo di avere un rapporto abbastanza amichevole. Non mi piace mettermi in competizione screditando il lavoro altrui (questo non solo per quanto riguarda il blog). Come dicevo prima mi piace il fatto che siano nati nuovi blog, mi hanno fatto conoscere persone straordinarie. Si possono stringere amicizie destinate a resistere nel tempo. I libri, la lettura, mi hanno sempre dato tantissimo e continuano a farlo ogni giorno. Oltre a gestire il mio blog collaboro con un altro blog a carattere letterario che io stimo moltissimo (e che seguivo ancora prima di diventare blogger): Lo scrigno delle letture. Questo mi ha dato la possibilità di conoscere persone straordinarie, che in certi momenti mi hanno supportata tantissimo (molto più di quanto non abbiano fatto certi parenti). È bello far parte di una squadra affiatata come quella dello Scrigno ed è bello quando blogger collaborano tra di loro, migliorandosi a vicenda.
Ho nominato Lo scrigno delle letture, ma altre amiche blogger validissime ogni giorno fanno il loro lavoro e lo svolgono egregiamente: le ragazze pazze del Pretty in Pink, il blog La casa dei  libri di Sara, Amiamo i nostri libri (un altro blog che seguo sempre con molto piacere), Speaking About Romance (un blog nato e curato da Lorena Salza, che è riuscita a ricavarsi uno spazietto davvero molto carino e particolare), La libreria di Mary, insomma di blog e di blogger validi ce ne sono tantissimi. Cosa cambierei? Ho già detto che sto cercando di migliorarmi per la puntualità, poi credo ci sia sempre qualcosa da migliorare, è il progresso.
5-C'è uno scrittore/scrittrice famoso che vi piacerebbe e sognate di poter ospitare/incontrare un giorno nel vostro blog?perchè?
  • Amiamo i nostri libri
Beh credo che il sogno di ogni blog sia ospitare autori conosciuti e famosi, e onestamente stiamo lavorando per poter realizzare questo sogno. Vedremo se riusciremo nel nostro intento.
  • Pretty in Pink
G.- Mmm... mi piacerebbe ospitare Anna Premoli!! La adoro...
S.- Bè, la nostra amatissima Colleen Hoover. La dea irraggiungibile! Il perché è semplice: adoro le sue storie, adoro come scrive, adoro.. tutto di lei!! 
I.- Beh, la Hoover l’ha già detta Silvia.. quindi mi gioco la Jay Crownover perché l’amo.. e Nicholas Sparks per fare contenta Flavia!
  • The library of jane
Beh, mi sarebbe piaciuto incontrare Emily Bronte (solo per chiederle quale problema avesse a scrivere una storia d’amore così complessa e struggente). Scherzi a parte. Mi piacerebbe incontrare Jamie McGuire, Abbi Glines, Guillelme Musso, Megan Maxwell, J. Lynn (o forse dovrei dire Jennifer L. Armentrout). Insomma di autori che vorrei incontrare non mi mancano… chissà, magari qualcuno di loro riuscirò ad incontrarlo qualche giorno.
6-Quali sono i progetti futuri del blog e come vi vedete nel prossimo futuro?
  • Amiamo i nostri libri
Al momento stiamo organizzando delle nuove attività che partiranno da settembre e che cercheranno di coinvolgere un pò i membri a volte troppo pigri o assenti. Non anticipiamo nulla ma ci sarà da divertirsi.
  • Pretty in pink
G.- Progetti futuri sono tanti, in cantiere! Vedremo poi a settembre...
S.- Bè spero vivamente che questo blog possa crescere e arricchirsi di nuove idee. Personalmente non ho  un’idea ben precisa del suo futuro, perché è sempre in continua evoluzione. Cambia, si trasforma, cresce… ed è questo il bello! Evolvere, cambiare, migliorare.
I.-  Ci sono tantissime idee, alcune delle quali molto ambiziose. Ci saranno grandissimi autori ospiti, ma non faccio nomi! Dovrete seguirci per saperlo!!! Spero di continuare così, di diventare sempre più grandi, di poter lasciare a bocca aperta i lettori con le nostre idee… un passo alla volta, non abbiamo fretta!!

  • The library of jane
I progetti futuri del blog…. Non saprei, cambierò sicuramente grafica (ci stiamo lavorando insieme alla mia grafica di fiducia Antonella Bagordo), e spero piacerà molto ai lettori la nuova veste (che si vedrà però a fine estate! Ora si va in vacanza, anche se il blog resterà attivo per segnalazioni e blogtour). A dire la verità avevo intenzione di organizzare un giveaway che comprende una serie completa (la serie ancora non l’ho scelta però). Ma tutto questo si vedrà a Settembre, chissà, magari durante l’estate invento qualche altra diavoleria. Sicuramente ci sarà l’arrivo di una nuova rubrica… ma su questo mi avvalgo del silenzio stampa.

Nessun commento: