giovedì 25 maggio 2017

RUBRICA -LIBRI E VIAGGI

Oggi per la rubrica libri e viaggi,ho pensato di parlarvi della russia paese dov'è stato ambientato il libro che da poco ho letto.La trilogia DI TE di Malia Delrai.Buona passeggiata,insieme a Roman e Selene.


















DI TE -PIACERE RUSSO SERIES
MALIA DELRAI
GENERE:ROMANCE,SPY/EROTICO
LINK AMAZON: https://www.amazon.it/te-Piacere-russo-Malia-Delrai/dp/8899960070/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1495698436&sr=8-1&keywords=DI+TE+PIACERE+RUSSO

Trama:
Carnefice o salvatore? Selene non si capacita ancora di ciò che le sta accadendo. Nuda e indifesa, si trova senza volerlo in una stanza d'albergo, attorno a lei solo potenziali compratori. Uno tra questi la osserva con attenzione e le parla in tono pacato. La colpisce la bellezza dell'uomo, ma anche la pericolosità che emana il suo fascino: le dice di volerla, a patto che lei diventi sua. Selene non ha altra scelta, viene comprata dallo sconosciuto ed è costretta a seguirlo in una villa. L'attrazione che prova per lui va oltre ogni legge morale, non riesce, infatti, a resistergli e cade nelle spire del piacere per la prima volta nella sua vita. Roman le insegna a fare l'amore e non ammette un rifiuto. Roman la guarda e la fa sentire donna. Roman la possiede e le dona ciò di cui ha bisogno. Selene ha paura, paura di innamorarsi, paura di lasciarsi andare davvero a un mafioso russo che sembra privo di qualsiasi scrupolo.La trilogia Piacere russo, riproposta in un unico volume: Potrei morire di te, Vorrei vivere di te, Tutto di te. Perché l'amore supera qualsiasi limite e confine tra giusto e sbagliato, bene e male.
Link mia recensione: http://bibliotecadimary.blogspot.it/2017/05/recensione-di-te-piacere-russo-series.html

CONOSCIAMO UN PO' L'AUTRICE...

Malia è… be', Malia. C’è poco da dire su di lei, la si deve conoscere a fondo per poterla definire in qualche modo: un po' Pippi Calzelunghe, un po’ Cartesio, con un pizzico di Casanova e Saffo, mista a Baci Perugina. La sua vita è un continuo combattere contro le tentazioni del cibo e del comprare libri, ne è fortemente dipendente, e non esclude in futuro di poter aprire un gruppo di golosi anonimi e lettori indomiti. Un suo serio problema è scegliere tra scrittura e lettura, ma ha risolto in fretta aprendo una casa editrice: la Delrai Edizioni.


La Delrai Edizioni ha un obiettivo fondamentale, quello di mettersi a servizio degli autori per la realizzazione di un grande sogno: arrivare ai lettori e vivere con loro le storie narrate nei romanzi. La nostra casa editrice vuole ascoltare, capire e così cercare di soddisfare le esigenze prima di tutto dello scrittore e poi del lettore, verso un nuovo tipo di fare editoria, che si basa sulla possibilità di creare insieme un patrimonio di passione e volontà che non si limita soltanto all’aspetto commerciale, ma anche culturale e umano. Per questo siamo nati e non abbiamo intenzione di arrenderci nonostante le difficoltà. 

Ed ora scopriamo un pò di Russia...

Dagli zar al postcomunismo
La Russia ha costituito il nucleo di due grandi formazioni storico-politiche ormai tramontate: l’Impero zarista (fino al 1917) e l’Unione Sovietica (dal 1922 al 1991). Dal 1991 è il cuore politico della Federazione russa, la quale fa parte della Comunità degli Stati indipendenti. Per gran parte della sua storia, la Russia è stata un paese arretrato dal punto di vista sociale ed economico, e autoritario dal punto di vista politico. Per molti aspetti essa è stata anche – ed è tuttora – un paese in bilico tra Oriente e Occidente. Dopo la Rivoluzione bolscevica del 1917 e fino al principio degli anni Novanta del 20° secolo la sua storia ha coinciso con la parabola dell’ascesa e poi della caduta del comunismo.
Qui potrete trovare molte curiosità : http://amoit.r
Ecco 10 posti da visitare in Russia tra i più belli e simbolici di tutto il Paese. Abbiamo scelto alcuni luoghi conosciuti, altri un po’ meno e dei veri e propri must che non possono mancare nel vostro itinerario alla scoperta di una delle Nazioni più vaste del pianeta.
PIAZZA ROSSA – MOSCA
Iniziamo subito con un pezzo forte: la Piazza Rossa. Questa piazza è il vero e proprio cuore di Mosca: divide il Cremlino, antica residenza zarista, dal quartiere un tempo sede di mercanti e affaristi, inoltre da qui partono tutte le principali strade che poi diventano autostrade una volta fuori dalla città. Questa piazza è il simbolo storico e culturale non solo di Mosca ma di tutta la Russia, nonché meta preferita dai turisti. Nella piazza si trova la Cattedrale di San Basilio, vera e propria Meraviglia architettonica costruita da Ivan il Terribile nel 1561, il Mausoleo di Lenin,  il monumento agli eroi nazionali Kuz’ma Minin e Dmitrij Požarskij e le mura del Cremlino. Insomma questa piazza è il cuore pulsante della Russia, impossibile da perdere.

LAGO BAIKAL – SIBERIA

Il lago Baikal è il bacino d’acqua dolce più profondo del pianeta (raggiunge i 1.642 m di profondità) e sicuramente uno degli angoli più belli della Russia. Questo lago, eletto una delle Sette Meraviglie della Russia, è il luogo perfetto per chi ama i viaggi nella natura selvaggia e incontaminata, per chi ama viaggiare in solitaria e anche per una stupenda vacanza romantica, visto che questo splendido lago è uno dei più romantici al mondo. Insomma tanta carne sul fuoco, per queste ragioni il lago Baikal merita di essere inserito tra i 10 posti da vedere in Russia.

HERMITAGE – SAN PIETROBURGO

Voluto da Caterina la Grandel’Hermitage è una delle strutture museali più grandi e visitate del mondo. L’enorme museo è composto da diversi palazzi (una volta residenza dello zar) e contiene più di 3 milioni di opere d’arte. Noi italiani dovremmo andare fieri di questa maestosa struttura: infatti due delle 4 sessioni che compongono il complesso museale (il Palazzo d’Inverno e il Teatro dell’Hermitage) furono progettate da due architetti italiani, rispettivamente Bartolomeo Rastrelli e Giacomo Quarenghi (senza contare che gli interni furono abbelliti da Giuseppe Lucchini). Tutti questi elogi e nomi solo per farvi capire che, se passate per San Pietroburgo, dovete visitare questo museo. Ecco il suo sito ufficiale.
TRANSIBERIANA – SIBERIA
Più che un “posto” la Transiberiana è un’esperienza! E’ l’opportunità di vedere sfilare dal proprio finestrino un intero Paese, l’occasione di mettersi alla prova con un viaggio non adatto a tutti e l’opportunità di attraversare territori selvaggi e lontani da tutto. Abbiamo parlato di questa esperienza inserendola tra i 10 viaggi da fare da soli, ma anche intraprendere questo viaggio su rotaia in compagnia non è male; qualunque opzione scegliate questo viaggio cambierà la vostra vita!

STATUA DELLA MADRE RUSSIA – VOLGOGRAD

52 metri di Madre Russia, proprio perché i russi fanno le cose in grande! La statua è l’allegoria per eccellenza della patria russa, eretta nel 1967 per celebrare gli eroi della battaglia di Stalingrado, nella città di Volgograd (Stalingrado appunto). Oggi la statua, che supera di 8 metri la Statua della Libertà, è una delle Sette Meraviglie della Russia ed è tappa preferita da un incalcolabile numero di turisti. Fatevi stupire anche voi dalla magnificenza dello spirito sovietico che persiste in questo sito.

REGGIA DI PETERHOF – SAN PIETROBURGO

Situata a 20 km dalla stupenda San Pietroburgo, questa incredibile reggia sorge sulle sponde del Golfo di Finlandia. Fu edificata per volere di Pietro il Grande tra il 1682 e il 1725 ed è oggi uno degli edifici più belli di tutta la Russia. La sua storia è travagliata: da residenza imperiale diventò un museo nazionale dopo la Rivoluzione d’Ottobre, per poi passare sotto l’occupazione nazista durante la guerra mondiale. Oggi la reggia è uno dei poli museali più visitati della Russia, impossibile non inserirla tra i posti da visitare in Russia.

METROPOLITANA DI MOSCA – MOSCA

Abbiamo già parlato della metropolitana di Mosca quando l’abbiamo inserita tra i 10 mondi sotterranei da scoprire, ma penso che sia necessario riprende il discorso. Infatti questa incredibile opera pubblica non è tanto una metropolitana quanto un museo sotterraneo. Marmi, busti e sculture rendono questo luogo incredibile; a ciò aggiungiamo la cura con cui questi spazi sotterranei vengono tenuti ed otteniamo uno dei luoghi più incantevoli di Mosca. Sembra strano parlare in questi termini di una metropolitana, ma è stata di esempio anche per altre città, come Napoli, dove oggi si trovano alcune delle stazioni metropolitane più belle d’Europa.

MONTE ELBRUS – KABARDINO-BALKARIA

Il Monte Elbrus si trova nel cuore del Caucaso, ed è una delle 7 vette più alte del pianeta. Questo massiccio di 5.642 m è uno dei simboli più importanti della Russia europea; la peculiarità di questo antico vulcano è la presenza di una doppia cima gemella. Infatti il nome “Elbrus” significa proprio “picchi gemelli“. Questa montagna è una vera e propria sfida per gli amanti delle scalate e del trekking: gran parte del turismo della zona vive proprio grazie a questi sport estremi. Se vi trovate in Russia e avete voglia di mettervi alla prova allora questa montagna vi attende!

SETTE SORELLE – MOSCA

Tra i 10 posti da visitare in Russia non potevamo non inserire la “Sette Sorelle” di Mosca. Con “Sette Sorelle” si indicano sette incredibili grattacieli sparsi per la capitale russa, che rappresentano la massima espressione del classicismo sovietico. Gli edifici vennero costruiti tra il 1947 e il 1957 e sono i seguenti… divertitevi a scoprire dove si trovano tutti e sette questi incredibili palazzi.

KAMCHATKA

Ebbene sì, non esiste soltanto nel Risiko! La Kamchatka è l’estremo margine della Russia, una penisola di 1.200 km che si affaccia sull’Oceano Pacifico. Per anni centinaia di migliaia di persone si sono chieste se esistesse realmente o fosse soltanto una finzione ludica; ebbene esiste ed è una delle regioni più selvagge di tutta la Nazione. Sicuramente in futuro scriveremo un articolo il merito, per ora vi consiglio di prendere in considerazione questo viaggio incredibile, che vi metterà alla prova…

Che dite vi è piaciuta la passeggiata,ditemi la vostra e se ci siete stati raccontateci il vostro viaggio!un abbraccio Emanuela

Nessun commento: