venerdì 26 maggio 2017

RECENSIONE-SOTTO SCACCO-TERESA GRECO

Ho appena terminato questo romanzo,e non ho potuto aspettare dovevo correre e raccontarvi cosa mi ha trasmesso e come mi ha incollato alle pagine,quindi basta esitare eccovi la mia recensione!



SOTTO SCACCO
TERESA GRECO
GENERE:ROMANCE EROTICO
PAGINE:558


Trama

Bianco e nero. Chiaro e scuro. Sfumature diverse di un solo colore. Possono due persone totalmente diverse condividere un unico corpo? Questo è quello che succede a Nicole alias Regina Bianca donna timida e impacciata di giorno e disinibita e lussuriosa di notte. Due mondi diversi, due anime diverse. Quello perfetto di Nicole e quello oscuro di regina Bianca. Ma che succederebbe se l'oscurità si scontrasse con la perfezione? Se il cuore si trovasse improvvisamente a battere per due uomini diversi: Alex di giorno e Torre Nera di notte. Tra segreti, bugie e identità nascoste, queste vite parallele si intrecceranno, si fonderanno fino a confondersi del tutto. Ma chi rimarrà alla fine? E chi sceglierà Nicole?

"Ma la passione è qualcosa di imprevedibile,riesce ad andare più in la della logica.In questo caso ci ha colto entrambi di sorpresa e ci ha unito in un modo imprevedibile.Con un semplice gesto è stato stravolto tutto ciò che credevo di pensare e provare..."

Iniziamo con il parlare di questa storia e dei suoi intensi personaggi, Nicole una ragazza come tante ,italiana che va a studiare per diventare psicologa all'università di Amsterdam e per mantenersi fa un lavoro certo non usuale,ma che le permette di avere una vita agiata e nel frattempo di aiutare pure i genitori pensionati rimasti in italia.Non usuale perchè Nicole lavora in una Chess house,ovvero la Casa degli Scacchi,una casa d'incontri in cui lei gioca il ruolo di Regina Bianca.A lei piace lavorare qui,perchè ancora vede solo ciò che hai suoi occhi appare,è single quindi non tradisce  e non ferisce nessuno,sfrutta la situazione a suo favore per costruirsi il futuro che tanto aspetta.
Poi c'è Torre Nera un collega che al contrario di lei,vive il lavoro alla Chess House in modo sofferente e disgustato.Il rapporto tra i due non è affatto idilliaco anzi è fatto di continui scontri e battibecchi molto intensi che li porteranno inevitabilmente e paradossalmente ad avvicinarsi....Fino a quando un giorno in biblioteca Nicole conosce Alex,che fin da subito la stravolge con la sua bellezza,ma soprattutto con il suo modo confuso di rapportarsi a lei.Il mistero che lo avvolge e i suoi tira e molla non faranno altro che attirare Nicole a sè,innescando una seria di colpi di scena,e attimi di suspance,intensissimi!!!

"Questo limbo in cui mi ha ficcata dentro senza un ruolo ben prestabilito,mi sta mandando fuori di testa..."

Cosa nasconde Alex di cosi torbido nel suo passato?E' davvero così grave?....

Non posso raccontarvi altro perchè davvero vi rovinerei la lettura,il modo di scrivere dell'autrice mi ha letteralmente appassionata,bramavo ogni minuto disponibile per riuscire ad andare avanti con la storia.Le scene erotiche non sono mai volgari,anzi se mai da cardiopalma,soprattutto quelle con Torre Nera e Alex,le vicende finali,invece sono un pò crude,colpiscono  ma erano necessarie per capire fino in fondo ciò che si nascondeva tra le ombre del passato di Alex.
I personaggi sono descritti benissimo,li ho vissuti,li ho toccati e mi hanno emozionato con i loro intensi vissuti.I luoghi ben descritti non possono far altro che catapultarti al loro interno facendoti gustare a pieno le atmosfere.Insomma non c'è davvero niente che non mi sia piaciuto,il finale mi ha lasciato un attimo con una palese angoscia,che si è subito dissolta vedendo i post dell'imminente uscita del seguito,quindi non posso fare altro che aspettare di leggere dove mi porterà la penna di Teresa,sono certa saprà stupirmi e ancora entusiasmarmi!

"Hold me like you never lost your patience
Tell me that you love me more than hate me
All the time..."

VOTO 💗💗💗💗💗 SU 5

Nessun commento: