mercoledì 3 maggio 2017

Recensione in Anteprima -Tutto può cambiare - Giulia Benedetti.



Tutto può cambiare
Giulia benedetti
Genere:Romance
Data Pubblicazione:8/05 Save the Date
Ebook disponibile solo su Amazon 

                                            Trama

Il primo amore non si scorda mai.

Simone Fantini. Trent’anni e un peso insormontabile sulle spalle. 
A soli vent’anni viene lasciato all’altare da Rebecca, l’amore della sua vita, la persona della quale si fidava di più, quella che sarebbe stata al suo fianco per sempre. O almeno lui credeva così.
Con il cuore infranto, decide di allontanarsi dalla sua Bologna, la città che aveva visto nascere il suo infinito amore per Rebecca, e vola a Malta per ritrovare sé stesso e per ricominciare da capo. 
Dopo dieci anni da quel terribile giorno, però, Simone è costretto a tornare a Bologna, spinto dalla lettera di una delle sue più care amiche, spinto dal senso del dovere nei loro confronti.
Nonostante la sua indecisione, Simone parte e torna “a casa”, dove ad accoglierlo c’è la sua famiglia, ma soprattutto lei… Rebecca.
E quindi, tra serate alternative in compagnia dei suoi amici e della sua famiglia, Simone proverà a cercare di riempire quel senso di vuoto che ha sempre avuto, dopo che Rebecca l’ha lasciato da solo su quell’altare, nel 2007. 
Ce la farà? Troverà il suo lieto fine?
Sembra semplice, ma non lo è… in fondo, tutto può cambiare.

Recensione

Parto dicendo che purtroppo,si avete capito bene purtroppo,non avevo ancora letto niente di questa autrice,e questo mi è dispiaciuto perchè nei ringraziamenti ho scoperto che in questa storia ritroviamo un pò di personaggi dei suoi precedenti libri,sicuramente recupererò perchè non posso davvero perdere l'occasione di conoscere meglio tutti loro che già in questa piccola grande storia mi hanno emozionata e conquistata.Ho trovato bellissimo il fatto che l'autrice abbia voluto con questo romanzo oltre che farsi un pò un regalo,premiare anche i propri personaggi (lo dice lei stessa nei ringraziamenti)per quello che loro le hanno insegnato e donato.

E ora parliamo della storia,dalla trama un pò il succo della storia già lo potete scoprire,ma quello che non potete trovare se non leggendolo sono le forte emozioni...
Rebecca è la classica brava e bella ragazza fidanzata con il suo principe azzurro Simone,una coppia perfetta fino a quando un pò l'invidia e un pò forse il destino mettono fine a questo bel quadretto,portando entrambe a sopportare un dolore che inevitabilmente li porterà a cambiare le loro vite.
Simone parte e per dieci lunghi anni va a vivere a Malta dove pensa di aver trovato finalmente di nuovo l'amore e un pò di serenità,ma il destino,o meglio Rachele la sua migliore amica lo convince a ritornare usando il matrimonio dell'amico Alex come scusa.
Dopo tanti ripensamenti,dubbi e paure Simone si fa coraggio e torna con la convinzione di voler finalmente mettere un punto alla situazione lasciata dieci anni prima,ma non sa che il destino a tutt'altro programma per lui e che gli dimostrerà finalmente che la vera felicità era li ad un palmo di naso......
Una storia intensa,che grazie al modo di scrivere di Giulia ti fa vivere i personaggi e gli ambienti in prima persona,emozionandoti attraverso  loro e le loro personalità.
L'autrice parla d'amore,di amicizia,di dolore e lo fa mettendo se stessa lo si sente tanto durante la lettura e questo a me personalmente piace molto,perchè rende reale il tutto e ti fa sentire vicina l'autrice quasi come un'amica che ti affida un pò di se...
Beh ora posso solo consigliarvi di segnare la data di uscita e leggerlo!!!


"Quando non sei abituato a chiedere a nessuno di restare nella tua vita non è detto che tu non abbia una disperata voglia che qualcuno ci resti.E' che forse hai imparato a tue spese che non serve chiedere di rimanere.Chi vuole restare c'è già ancora prima che tu lo trovi e resta senza che glielo chiedi."

VOTO 💗💗💗💗 SU 5






Nessun commento: