lunedì 29 maggio 2017

RECENSIONE-IL RISVEGLIO DAL PECCATO-ELENA ROSE

Buongiorno a tutti,oggi apro la settimana con la mia recensione su questo romanzo appena terminato,IL RISVEGLIO DAL PECCATO,di Elena Rose uscito il 18/05 scorso.



IL RISVEGLIO DAL PECCATO
ELENA ROSE
GENERE:ROMANCE EROTICO
PAGINE:296

Trama

Sofia Vespucci, temuta imprenditrice di yatch sontuosi, vive nel lusso più sfrenato nella bellissima isola di Ibiza, a Cala Tarida di preciso. 
I suoi eccessi, l’odio perenne per gli altri e per se stessa, la conducono quasi di fronte alla morte. Un incidente stradale grave la porta in coma per molto tempo. Al suo risveglio però si ritrova in un mondo nuovo: le medicine le hanno cancellato la memoria facendola tornare a essere una Sofia più vera. 
I ricordi però riaffiorano come lame taglienti. 
Quel passato pesa più di un macigno.
Al suo fianco, da ben nove anni, c’è Miguel: Un giovane avvocato di Madrid che esaudisce ogni suo capriccio. 
Dopo l’incidente, Sofia si rende conto di vederlo con occhi diversi. 
L’OSSESSIONE per lui diventa INCONTENIBILE.
Può davvero un animo così forte e autoritario capovolgere la sua vita?
E Miguel saprà amare un DIAVOLO su TACCHI A SPILLO? 



Parto con il dire che aspettavo con impazienza di leggere qualcosa di questa autrice,ho scaricato anche una sua trilogia ma non ho ancora avuto modo di leggerla,ma dopo questo romanzo dovrò davvero trovare il tempo,si perchè Elena che stò imparando a conoscere grazie al suo gruppo, dopo questa lettura  mi ha piacevolmente stupito,perchè se già traspariva il suo carattere solare,forte e determinato con questo romanzo ne ha dato conferma.
Veniamo alla storia.....la cosa che più mi è piaciuta è stata che qui non ci sono donne sottomesse all'uomo,obbedienti e fragili,ma bensì una donna,Sofia, straordinariamente forte,decisa e a tratti crudele,insomma una donna al pari dei soliti uomini di ghiaccio descritti solitamente.

All'inizio di questa storia non ci viene presentata molto la vera Sofia,si parte subito dal brutto incidente che la trova protagonista,e che la porta al  coma dal quale si sveglierà poi apparentemente diversa,si perchè scoprirà pian piano di aver perso momentaneamente la memoria.Inizia cosi una lotta continua con se stessa per riuscire a capire da dove arriva tutto l'odio che ha dentro e che tira fuori sfogandolo su tutti quelli che le stanno accanto.
A tal proposito eccovi Miguel,il suo braccio destro che apparentemente le sta accanto più per dovere che per altro, e che diventerà una vera ossessione per la nuova Sofia.
Cosa succederà a questi due?E Sofia riuscirà a combattere i suoi demoni?
La lettura è scorrevole,piena di colpi di scena e flash dal passato che arricchiscono continuamente la storia dandoti pian piano sempre più particolari,e facendoti collegare ogni tassello della storia.I luoghi e i personaggi sono ben descritti e questo contribuisce a renderti più partecipe ed a immedesimarti.
Nonostante sia un erotico,le scene non risultano mai volgari anzi l'autrice le descrive con estrema sensualità e leggerezza.
Come ho detto all'inizio mi è piaciuto il fatto di mettere come protagonista finalmente una donna con le "palle ",(passatemi il termine) e con il potere di far tremare gli uomini che le stanno accanto.Ho amato molto anche il rapporto che Sofia ha con il fratello Andrea,intenso e indissolubile.Non vi ho raccontato intenzionalmente molto della storia perchè credo che vi avrei rovinato la lettura,se vi ho stuzzicati quindi non vi resta che andare a leggerla....Alla prossima....

VOTO 💗💗💗💗💗 SU 5

Nessun commento: