giovedì 11 maggio 2017

QUANDO LE DONNE LASCIANO IL SEGNO!

Ieri sera mi sono vista il film, di cui hanno anche scritto un libro e che tratta di una storia realmente accaduta,"IL DIRITTO DI CONTARE". Non ho ancora avuto il piacere di leggere il libro, ma il film è molto bello e mi è piaciuto tantissimo, quindi sicuramente vi troverete in un futuro prossimo la mia recensione. Comunque ora vi chiederete il perchè ve ne stò parlando, beh ho pensato che fosse un buon argomento visto l'imminenza della festa della MAMMA.
Si perchè queste donne sono state e per me lo sono ancora un simbolo importante per ogni Donna e Mamma.....
Quattro donne che inseguendo le loro carriere per quasi trent'anni, si trovano ad affrontare sfide, forgiare alleanze e cambiare, insieme alle proprie esistenze, anche il futuro del loro Paese. Il film è molto appassionante e le attrici davvero incredibili nell'immedesimazione del personaggio,la cosa sconvolgente secondo me è rendersi conto di ciò che in passato uomini e donne hanno dato e cambiato per acquisire diritti e possibilità e quanto questo oggi purtroppo sia poco considerato e quasi banalizzato,invece che essere esempio e spinta verso nuovi cambiamenti !!!








TRAMA

Se John Glenn ha orbitato intorno alla terra e Neil Armstrong è stato il primo uomo a camminare sulla luna, parte del merito va anche alle scienziate della NASA che negli anni Quaranta elaborarono i calcoli matematici che avrebbero permesso a razzi e astronauti di partire alla conquista dello spazio. Tra loro c'era anche un gruppo di donne afroamericane di eccezionale talento, originariamente relegate a insegnare matematica nelle scuole pubbliche "per neri" del profondo Sud degli Stati Uniti. Dorothy Vaughan, Mary Jackson, Katherine Johnson e Christine Darden furono chiamate in servizio durante la Seconda guerra mondiale a causa della carenza di personale maschile, quando l'industria aeronautica americana aveva un disperato bisogno di esperti con le giuste competenze. Tutto a un tratto a queste brillanti matematiche e fisiche si presentava l'occasione di ottenere un lavoro all'altezza .....




Nessun commento: