sabato 27 maggio 2017

INTERVISTA TRIPLA-BLOGGER A CONFRONTO-

Oggi ho in serbo per voi un'intervista speciale,tre blogger si sono gentilmente prestate a rispondere a delle semplicissime domande,fatte per conoscere un pò meglio il loro blog e il cuore grande e la passione sfrenata per la lettura che le accomuna.Quindi eccovi :

Valentina del blog http://unapausadilettura.blogspot.com/

Marta del blog: http://voglioesseresommersadailibri.blogspot.it/

Alessia del blog: http://my365daysofbooks.blogspot.it/



Si parte iniziamo con la prima domanda...

1-Qual'è la storia del blog,com'è nato da chi è composto?presentate la vostra squadra.

  • Alessia-Allora, il blog è nato da una mia iniziativa, e ho poi coinvolto una delle mie migliori amiche proprio perchè ci accomuna la passione per la lettura. Nello staff per ora siamo solo io (Alessia) e Morena, anche se a volte ci danno una mano delle nostre amiche nella gestione degli account. Per quanto riguarda il nome, "365 Days Of Books" mi piaceva l'idea che il messaggio fosse quello che la lettura deve essere una cosa a cui dedicarsi ogni giorno dell'anno (appunto 365)  anche se piccola misura. Ho scelto l'inglese perchè a mio avviso era più musicale nel pronunciare il titolo rispetto all'italiano e poi anche per, perchè no, magari poter coinvolgere anche lettori o autori stranieri con le nostre iniziative. 
  • Marta-    Il mio blog è nato una domenica mattina nel Marzo del 2014. Ho sempre avuto una passione sconfinata per i libri e la lettura, perciò mi sono interessata alla realtà dei blog letterari, li ho studiati e ho cercato di capire i meccanismi che ci sono dietro. Ho iniziato con l'omonima pagina Facebook per poi espandermi con un blog vero e proprio. Da quel momento il mio angolino è in continua evoluzione e cerco di curarne ogni dettaglio. 
  • Valentina - Ciao :) sono Valentina ho 37 anni , mamma di una peste di nome Pietro di otto anni  e unica Admin del Blog Una pausa di Lettura.L'idea del  blog è nata per scherzo una mattina di gennaio del 2016 al campo di calcio del mio bambino . Sono sempre stata una super lettrice e  mi divertivo a consigliare alle mie amiche le mie letture . Fu proprio quella mattina , che dopo il ringraziamento su una lettura consigliata decisi di aprire , così per divertimento ,  una pagina su Facebook e iniziare attraverso la pagina a mettere nero su bianco le emozioni che un libro mi regalava.“Lo scherzo” poi però,  mi ha aperto un mondo stupendo dal quale non sono più riuscita a staccarmi. In punta di piedi, con molta pazienza e una grande passione mi sono presa sempre più cura del mio Blog.
    Non è sempre semplice conciliare un lavoro, un bambino , una famiglia   e un blog , però con un po' di organizzazione  e buona volontà credo si possa riuscire a fare tutto, sopratutto quando,  è la passione a guidarti.
2-Stanno nascendo molti blog letterari ultimamente,cosa ne pensate,cosa ha il vostro che si differenzia dagli altri?perchè un lettore dovrebbe seguirvi?

  • Alessia- Siamo ben consapevoli del gran numero di blog che stanno nascendo nell'ultimo periodo e personalmente non ci sembra un male, proprio perchè credo che ognuno di noi debba avere il modo di poter parlare della propria passione e poter condividere le proprie idee con i lettori, anche se alle prime armi o nuovi nel mondo dei blogger. D'altronde, tutti abbiamo iniziato così! Per quanto ci riguarda, spero che i lettori che ci seguono abbiano percepito la nostra grande disponibilità verso chiunque ci faccia una richiesta (segnalazione,recensione, ecc); che essi siano autori conosciuti o meno e il nostro dedicarci a loro con il cuore. Cerchiamo di ritagliarci sempre del tempo per chi ci segue, anche se a volte siamo prese da mille impegni da non riuscire a capire come muoverci! Ma spinte dalla nostra passione, andiamo avanti! 
  • Marta-    Ho notato l'improvviso incremento di blog letterari, non temo la concorrenza e sono abbastanza sicura della qualità degli articoli che preparo ogni giorno. Penso che non tutti possano gestire un blog e avere successo, ma è giusto che tutti possano provarci. Oggi, dopo tre anni di sacrifici e innumerevoli ore al pc, ho raggiunto collaborazioni e numeri che non avrei mai immaginato, ma sono partita da zero e sono riuscita a ritagliarmi un mio spazio nella blogosfera. L'unica cosa che non tollero, è il blogger di 'convenienza', ovvero quello che lo fa solo per ottenere libri gratis e poi offrire servizi molto scadenti. Penso che i lettori siano abbastanza intelligenti da cogliere la passione e l'impegno che c'è dietro un blog serio.
  • Valentina- Nella lista dei Blog , Il mio credo sia tra  gli ultimi arrivati è ancora in fase neonata . Penso di avere  ancora  tanto da imparare  in merito alla gestione di un Blog. Una pausa di lettura  è semplice si sta costruendo piano piano . Il pregio di ogni blog, credo sia  proprio l’essere differente l’uno dall’altro, dare informazioni e punti di vista diversi crea valore aggiunto per i lettori.
3-Cosa deve avere,come deve essere,secondo voi un blogger (caratteristiche)?
  

  • Alessia- Secondo noi, la prima cosa per un blogger è la sincerità. Bisogna esprimere sempre apertamente il proprio parere, anche se a volte può essere negativo o andare contro la "massa" che ha invece un'opinione diversa. La gentilezza poi è un'altra grande qualità da possedere, bisogna sempre essere disponibili con chiunque ci scrive e ci segue, perchè senza i nostri lettori, non saremmo nulla. Ma la cosa più importante di tutte è l'Umiltà, credo che sia una caratteristica fondamentale: è sempre una cosa che apprezzo, soprattuto per i blog più seguiti e conosciuti con migliaia di iscritti: il rimanere con i piedi piantati a terra ed essere umili verso ciò che si è raggiunto, anche grazie ai fan. E soprattuto porsi in tale modo con i nuovi blog, o quelli poco seguiti; perchè chi ha iniziato questo percorso tempo fà sà quanto esso sia duro e lungo, e quanto impegno ci voglia.
  • Marta- Per essere blogger c'è bisogno di tanta passione, il tempo poi si trova sempre. Avere capacità organizzative è un altro punto a favore: bisogna 
    1.       programmare, cercare titoli sempre interessanti ed essere sempre sul pezzo con le nuove uscite e quando sei da solo a gestire un blog, il planning è FONDAMENTALE. Avere un'infarinatura di grafica e informatica può aiutare per tutti gli aspetti 'tecnici' che ci sono dietro un blog. Consiglio anche tanta umiltà e avere sempre la voglia di imparare dagli altri e non invidiarli per una collaborazione o il numero di visualizzazioni. Diciamo che, come in tutte le cose, non si finisce mai di imparare.
  • Valentina- 
    Il blogger deve credere in ciò che fa, deve avere una gran passione per la lettura e avere il piacere di trasmetterla a chi lo segue .
4-Che rapporti avete con le altre blogger,cosa vi piacerebbe fare in proposito,c'è qualcosa che vorreste cambiare?

  • Alessia- Per quanto ci riguarda, seguiamo moltissimi blog di lettura, cercando di poter apprendere sempre nuove cose da chi ne saà più di noi, e nuovi consigli di letture. Anche nelle vesti di semplici lettrici e non di blogger, cerchiamo sempre di riuscire a dialogare con tutti e poter condividere la nostra passione con chiunque. 
  • Marta-   Per fortuna ho sempre trovato persone straordinarie sul mio cammino. Ho incontrato una sorella blogger di cui non potrei più fare a meno e tantissimi amici. E' bellissimo ritrovarsi agli eventi o creare insieme iniziative interessanti come i blogtour. Amo la blogosfera!
  • Valentina- Essendo essenzialmente timida  mi ci vuole un po' per inserirmi nei vari contesti, come dicevo ci entro in punta di piedi. Le blogger che ho avuto il  piacere di conoscere si sono dimostrate tutte gentili e dispobili.
5-C'è uno scrittore/scrittrice famoso che vi piacerebbe e sognate di poter ospitare/incontrare un giorno nel vostro blog?perchè?

  • Alessia- Ci sono molte autrici che adoriamo, tra queste nella nostra top 3 ci sono: Colleen Hoover, Katie McGarry e Jamie McGuire. Sarebbe davvero un sogno per noi poterle incontrare, intervistare e parlare con loro. Putroppo viviamo al sud e anche a causa dei nostri impegni lavorativi ed universitari non abbiamo mai modo di spostarci per prendere parte ai Salone del Libro. 
  • Marta-     Mi piacerebbe moltissimo incontrare Carlos Ruiz Zafon. Ho letto "Il principe della nebbia" nel lontano 2001 quando era sconosciuto ai più. E' il mio scrittore preferito e sarebbe fantastico avere l'opportunità di incontrarlo e, magari, intervistarlo per il blog.
  • Valentina- Chi non vorrebbe intervistare la Hoover ??!!!
6-Quali sono i progetti futuri del blog e come vi vedete nel prossimo futuro?

  • Alessia- I nostri progetti prevedono sicuramente di continuare ad impegnarci per seguire con attenzione il mondo della lettura e per avere l'occasione di conoscere sempre nuovi autori e condividere con i lettori le nostre idee. L'obiettivo più prossimo inoltre è quello di Laurearci per poter cominciare a definire meglio il nostro futuro lavorativo, e poi magari chi lo sa, fare di questa passione, il nostro lavoro!
  • Marta-   Al momento sono molto soddisfatta del lavoro svolto e dei traguardi che sono riuscita a raggiungere, spero solo di continuare su questa strada e di ottenere ancora tante soddisfazioni.
  • Valentina- Il mio motto è day by day. Migliorarmi è il mio obiettivo, pertanto ogni critica è ben accetta!!!
Che dite vi è piaciuta?Io mi sono divertita molto,e spero sia stato lo stesso per le blogger intervistate,è stato interessante e molto costruttivo per me,vi ho conosciuto e ho potuto condividere con voi questa mia passione!Grazie a tutte per la disponibilità siete state davvero carinissime.
Ora non vi resta che andare a visitare questi blog....alla prossima con tante altre super interviste!! Vostra Emanuela

7 commenti:

AlessiaM ha detto...

Grazie a te per l'intervista!! Mi sono divertita molto a rispondere alle domande e ora a leggere quelle delle altre ragazze!! E'sempre bello leggere le opinioni di chi ha la nostra passione!! Un bacio a tutte ♡

valentina ridolfi ha detto...

Grazie mille alla padrona di casa per l'ospitalità :) concordo con ciò Che ha scritto Alessia, è bello leggerci...
Buon week a tutte

Eleonora C ha detto...

Idea molto carina questa intervista!
Seguo le tre blogger che hanno partecipato e il blog di Marta è praticamente uno dei primi che ho iniziato a seguire dal primo momento che sono entrata a far parte della blogsfera :)

PS: ho appena scoperto il Vostro angolino e mi sono aggiunta con piacere ai lettori fissi :)

Baci
Eleonora C
LA BIBLIOTECA DELLA ELE

emanuela piceni ha detto...

Grazie ragazze,è stato un piacere!!!!

marta gargiulo ha detto...

Grazie ❤❤

marta gargiulo ha detto...

Grazie mille per la splendida opportunità!

luigi ha detto...

che figata questa intervista tripla!